Notte a Sorengo

Sembrerebbe il titolo di una tela di un noto maestro impressionista, ma è la tematizzazione scelta per il concerto che si è tenuto sabato 15 dicembre 2012 presso l'antichissima Chiesa di Santa Maria Assunta a Sorengo, piccolo comune alle porte di Lugano, in Svizzera. In tale occasione, Antonio Aiello sarà impegnato nella duplice veste di solista e maestro concertatore della Tuscan Chamber Orchestra. In realtà, tutto prende inizio da una qualunque notte di Natale, ma di notte tutto può succedere ed il programma potrebbe prendere una piega del tutto imprevedibile, tra fantasmi, sogni, illusioni, banchetti e danze notturne per le vie della città, fino a quando non suona la Ritirata...

Documentazione audio

Proponiamo nel player sottostante una piccola raccolta di estratti registrati durante il concerto con materiale non professionale, ma di buona qualità. Il programma prevedeva il Concerto per violino in Sol minore RV104 intitolato "La Notte" di Antonio Vivaldi, la "Burlesque de Quixotte" TWV55:G10 di Georg Philipp Telemann, la "Musica notturna delle strade di Madrid" di Luigi Boccherini, "Variazioni su un tema di Tchaikovsky Op.35" di Anton Arensky e, come bis fuori programma, il celebre "Sleigh Ride" di Leroy Anderson, rielaborato ed arrangiato per l'occasione e per l'organico a disposizione da Antonio Aiello.

  • Diavolo & Follia

    «This is what we can define a demoniac performance even without taking any reference to the subject of the disc. The Sonatori Fiorentini are certainly at their ease between pulses and dynamic variety while always keeping faith with the text and the tradition of baroque repertoire. Lead violinist Antonio Aiello is a very gifted and refined musician...» Onclassical.com

  • Programmi proposti

    A musical Voyage, Ascoltando il cinema, Diabolus in musica, I concerti della Natura e The Eight Seasons sono solo alcuni dei brillanti programmi per violino solista e orchestra da camera ideati, arrangiati, eseguiti e diretti da Antonio Aiello.

  • Notizie e curiosità